Storytelling con Scratch

Formatore: Ing. Ilaria Marrazzo
Durata del corso:  4 ore
I nostri corsi possono essere erogati in presenza e online:  il corso si svolge presso la scuola che ne fa richiesta
Numero massimo partecipanti: 20
Prezzo per la scuola: 650 €

Il corso si rivolge ai docenti che desiderano adoperare Scratch per la creazione di narrazioni di vario genere. Durante l’incontro i partecipanti saranno guidati alla realizzazione di un primo progetto attraverso la creazione di uno storyboard e alla sua attuazione attraverso l’uso dei blocchi di programmazione.

Al termine del corso verrà rilasciato ad ogni partecipante un attestato di frequenza.
Lattes Editori è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola, secondo la  DM 170 del 2016.

Prerequisiti

I docenti che desiderano partecipare al corso devono risultare tra il personale docente abilitato per l'a.s. 2020/21 in carica presso la scuola che l'evento formativo.

Domanda di iscrizione

Per richiedere l’intervento di un formatore Lattes e prenotare un incontro di formazione presso il proprio Istituto scolastico è necessario rivolgersi all’informatore editoriale di riferimento della propria provincia, clicca qui.

Obiettivi di apprendimento

L’obiettivo del corso è quello di adoperare la programmazione visuale a blocchi come strumento per la realizzazione di narrazioni fantastiche, brevi racconti ed esposizioni disciplinari. Le attività proposte hanno lo scopo di favorire lo sviluppo del pensiero computazionale, l’applicazione dei contenuti disciplinari e la capacità di adoperare tutti gli strumenti necessari per costruire una narrazione efficace attraverso un contesto di gioco.

Metodologia di lavoro - materiali e tecnologie utilizzati

La narrazione coinvolge tutte le discipline e tramite Scratch è possibile realizzare progetti interdisciplinari dove raccontare favole, esperimenti e creare brevi presentazioni. Gli studenti possono creare personaggi e ambientazioni, ma per realizzare un progetto valido dovranno anche imparare a redigere uno storyboard, a dividere la narrazione in sequenze e a creare la voce fuori campo o i dialoghi. Il tutto sfruttando la programmazione visuale a blocchi, che consente agli studenti di sviluppare il pensiero computazionale e a comprendere i flussi di creazione di una narrazione.

Programma dettagliato

  • Lo storytelling: che cos’è e come si struttura
  • Creare uno Storyboard
  • Attività laboratoriale: narriamo una storia
    -> Breve narrazione della storia
    -> Redazione dello Storyboard: scelta dei personaggi e degli sfondi;
    -> Selezione dei personaggi e degli sfondi all’interno del software Scratch;
    -> Creazione e collegamento delle scene con Scratch.