Strumenti compensativi

Formatori - Enrica Bianchi, Viviana Rossi
Durata del corso - 4 ore
Sede di svolgimento il corso si svolge presso la scuola che ne fa richiesta
Numero minimo partecipanti: 20

Il corso si rivolge ai docenti delle scuole secondarie di primo grado che intendono approfondire le caratteristiche principali dei DSA e degli altri BES e conoscere le strategie didattico-metodologiche più adeguate per offrire agli studenti l’opportunità del successo formativo, come previsto dalla normativa vigente. I docenti devono essere messi nella condizione di poter affrontare questo compito, tanto più che le scelte didattiche e i cambiamenti metodologici e di gestione necessari per aiutare gli alunni con DSA si rivelano utili a tutti gli allievi, perché rendono più efficace la pratica didattica, più consapevole il metodo di studio, più duraturi e profondi gli apprendimenti.

Al termine del corso verrà rilasciato ad ogni partecipante un attestato di frequenza.
Lattes Editori è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola, secondo la DM 170 del 2016.

Prerequisiti

I docenti che desiderano partecipare al corso devono risultare tra il personale docente abilitato per l’a.s. 2020/21 in carica presso la scuola che richiede l’evento formativo.

Domanda di iscrizione

Per richiedere l’intervento di un formatore Lattes e prenotare un incontro di formazione presso il proprio Istituto scolastico è necessario rivolgersi all’informatore editoriale di riferimento della propria provincia.

Obiettivi di apprendimento

L’informatica rappresenta un’ottima opportunità per i ragazzi con disturbi specifici dell’apprendimento, in quanto, ponendosi come strumento vicariante, consente un utilizzo pieno delle abilità integre, quali l’intelligenza e la fantasia. Partendo da questo presupposto, si perseguiranno i seguenti obiettivi:

  • rinnovare il modello didattico e l’organizzazione dei luoghi dell’apprendimento;
  • fornire agli insegnanti un aggiornamento sulle metodologie didattiche specifiche per i ragazzi con difficoltà di apprendimento;
  • promuovere nei ragazzi l’autonomia nello studio;
  • presentare gli strumenti compensativi che rendono accessibili i testi scritti;
  • analizzare le potenzialità di strumenti che consentono una migliore organizzazione dei contenuti di studio.

Metodologia di lavoro - materiali e tecnologie utilizzati

Durante il corso è prevista l’erogazione di materiali informativi utili, consigliati dall’editore, disponibili sul web e facilmente scaricabili dal docente.

Programma dettagliato

  • Strategie per una didattica “inclusiva” efficace per i ragazzi con difficoltà di apprendimento.
  • Utilizzo degli strumenti compensativi, del computer, degli audiolibro e delle sintesi vocali.
  • Accesso alle informazioni attraverso i libri cartacei e i libri digitali.