La didattica con Scratch

Formatore - Ing. Ilaria Marrazzo
Durata del corso - 4 ore
Sede di svolgimento il corso si svolge presso la scuola che ne fa richiesta
Numero massimo di partecipanti - 22

Il corso si rivolge ai docenti che desiderano iniziare ad apprendere la programmazione visuale a blocchi tramite l’uso di Scratch per poterlo applicare nella didattica. Durante l’incontro saranno presentati i comandi base di maggiore importanza per poter realizzare un primo progetto di natura didattica.

Al termine del corso verrà rilasciato ad ogni partecipante un Attestato di frequenza.
Lattes Editori è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola, secondo la DM 170 del 2016

Prezzo per il docente:
€ 80,00 + IVA     

Carta del docente lattes

Prezzo per la scuola:
€ 1.000,00 + IVA     

Carta del docente lattes

Prerequisiti

I docenti che desiderano partecipare al corso devono risultare tra il personale docente abilitato per l’a.s. 2018/19 in carica presso la scuola che richiede l’evento formativo.

Domanda di iscrizione

Per richiedere l’intervento di un formatore Lattes e prenotare un incontro di formazione presso il proprio Istituto scolastico è necessario rivolgersi all’informatore editoriale di riferimento della propria provincia.

Obiettivi di apprendimento

L’obiettivo del corso è quello di introdurre i concetti basilari della programmazione visuale a blocchi tramite l’uso di Scratch. Le attività proposte hanno lo scopo di favorire lo sviluppo del pensiero computazionale tramite un contesto di gioco per utilizzare in modo attivo, proficuo e consapevole gli strumenti digitali, sviluppando inoltre una maggiore riflessione sugli argomenti di natura didattica e rendendo così le lezioni più entusiasmanti.

Metodologia di lavoro - materiali e tecnologie utilizzati

La formazione sarà erogata mediante attività laboratoriali, atte a favorire il processo di apprendimento, il coinvolgimento e la proattività dei partecipanti, con una costante alternanza tra momenti di:
- Esposizione dei contenuti teorici, con supporto di adeguato materiale didattico;
- Esecuzione di micro attività per applicare il concetto appreso, dove ogni partecipante lavorerà al proprio dispositivo;
A conclusione di ciascun incontro è prevista la realizzazione di un progetto guidato che contenga gli elementi teorici discussi in precedenza.
È inoltre prevista l'erogazione di materiali formativi, disponibili sul web e scaricabili dal docente (durante l'incontro verranno indicati gli indirizzi web di riferimento).
Si richiede pertanto alla scuola che ospita l’evento di predisporre un’aula informatica con LIM e connessione ad Internet per svolgere le attività di programmazione con Scratch, in alternativa i docenti possono anche adoperare i dispositivi personali.

Programma dettagliato

  • Imparare a conoscere Scratch: sezioni e comandi;
  • Il pannello degli Script: movimento, aspetto e suono;
  • Blocchi ciclici, blocchi condizionali e sensori: ridurre il numero di istruzioni, considerare le diverse opportunità e relazionarsi con lo Stage;
  • Gli operatori logici: non solo strumenti matematici.